Carla Cantore
Arteterapeuta | Fotografa
search
pages

GEP - GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO | NEL BLU DIPINTO DI BLU

GEP_AMASAM.jpg


La Galleria Arti Visive comunica che sabato 25 e domenica 26 settembre la mostra/installazione “NEL BLU DIPINTO DI BLU_ Le ali della libertà” rientra nelle GEP - Giornate Europee del Patrimonio, consolidata iniziativa europea promossa dal Ministero della Cultura in considerazione del tema di quest’anno l’inclusione: un invito e spunto per riflettere sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini.
Lo slogan “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi” è la traduzione di “Heritage: All inclusive” scelto dal Consiglio d’Europa.
Il progetto è patrocinato dal Comune di Matera.

Il progetto è stato promosso dall’Associazione A.Ma.Sa.M., che svolge dal 1997 importanti e svariate attività nell’ambito della salute mentale nella persona della Presidente Lucia, ideato e condotto dall’arteterapeuta Carla Cantore, coadiuvata dalle volontarie dell’associazione: Maria Teresa Cirillo, Giovanna D’Agostino, Grazia Po, Mariella Rago, Anna Silvestro e Ester Esposito Vingiano; svoltosi presso la sede della associazione dal 28 gennaio fino al 27 maggio 2021; in questo periodo i partecipanti: Angelo, Claudia, Francesco, Giorgia, Lino, Luciana, Maria, Michele, Nunzio, Rosa S., Rosa V., Santina e Sara hanno realizzato delle opere di pittura, poesia visiva, manifesti utilizzando anche la scrittura poetica con il Metodo Caviardage® della materana Tina Festa.

L’esposizione è stata curata in collaborazione con il Matera International Photography e con Arti Visive Gallery.
La mostra resterà aperta nei giorni 25 -26 settembre 2021 dalle ore 10 alle 12,30 e dalle ore 17,30 alle 20,00.
INGRESSO LIBERO CON GREEN PASS

Biennale Internazionale d'Arte Fotografica

Riviera dei Cedri 2020
digital edition

"Storie di bellezza"

Frammenti di visioni, fermi-immagine da un tempo sospeso, l'incanto della realtà, l’armonia, il fascino di un mondo di meraviglie.
La mostra è un percorso di riscoperta di valori, di esistenze, di condivisione, è un racconto per immagini da realtà misconosciute, trascurate se non sminuite, ma che fanno parte della nostra identità, della nostra storia.
La ferrovia dismessa, la città della storia, l’antica salina, il carnevale sardo, i riti della settimana santa, la realtà del quotidiano, serbano immagini di bellezza che vale la pena raccontare.
La mostra è anche un network di informazioni per allargare i propri orizzonti, per aprire spazi di riflessione.
E’ un percorso di scoperta, costruito intorno all’esperienza emozionale di fotografi che hanno fissato in immagini visioni da un mondo meraviglioso e che traducono in storie di bellezza.
“Non c’è futuro senza conoscenza!”
Gli autori coinvolti sono:
-Carla Cantore, Matera: la bellezza pre-lockdown.
-Antonello Di Gennaro: Matera durante il lockdown, la bellezza ritrovata.
-L’Impronta (Diego Mazzei, Giovanna Seminara, Marilena Pulito, Carmelo Gallo, Sonia Ferrari): FerroSilana Express.
-Stefano Milazzo: Laguna a sud.
-Tiziana Ruggiero: Animae a nudo.
-Vincenzo Tosini: Sardegna e La settimana Santa a Verbicaro e Diamante.
-Ludovica Sarti: Storie da un mondo di meraviglie.
-Ombretta Gazzola: Bruciano le ore.

FIOF 2017 MATERA 2019

Locandina_FIOF.jpgIL_QUOTIDIANO.jpegIMG_20171002_111547_312.jpgGAZZETTA_DEL_MEZZOGIORNO_01_10_2017.jpeg22339251_1013713205437450_8020478106005846768_o.jpg22255122_1012491888892915_4602336937066817064_o.jpg22104611_1325774410864267_6611731806630328237_o.jpg22218595_1011510095657761_4766977179205719370_o.jpg22135297_1325774737530901_2559572301537666771_o.jpg22135548_1325774670864241_7964965402995537107_o.jpg22135508_1325773044197737_4230154451607628036_o.jpg22181555_1010979939044110_1281132041879333840_o.jpg22181448_10212688609122540_5712595096622892998_o.jpg22219942_1011955568946547_5574355068397148225_o.jpgIMG_20171004_102237_299.jpgIMG_20171003_105424_046.jpg22042048_1322430307865344_9102090408342761579_o.jpgLA_NUOVA.jpegIMG_20171002_175139_706.jpg22382429_10210407314884471_5989033991715911095_o.jpg22424633_10210407314804469_6211353916247524498_o.jpg22467295_10210407315484486_4572575804535361362_o.jpg22384131_10210407314964473_4908415736180604513_o.jpg22365529_793021127544132_7942009658599256838_n.jpg22366348_793021190877459_2582892392310311766_n.jpg22366643_793021244210787_3816333447138739717_n.jpg22291524_1977314722511467_4251638884556766293_o.jpg22181211_1325773274197714_1312973241815937976_o.jpg22179704_1325773214197720_8283308359328072092_o.jpg22179756_1325774920864216_8418408825006077762_o.jpg22181360_1327111017397273_3258402075137311573_o.jpg22255175_1570301992993179_2711648948047913738_o.jpg

MATERA - Ancora una tappa del R-evolution Photo Festival promosso dal FIOF 01-10-2017 | 10-10-2017
nella suggestiva location dell' Ex Ospedale di San Rocco - Piazza San Giovanni.

Domenica 01 ottobre 2017 ore 18.00 incontri con gli autori:
Roberto Colacioppo "Il reportage - dal racconto al sociale"
Antonio Gibotta "Il giovane reporter"

A seguire inaugurazione mostre degli fotografi: Diego Pizi Michele Abriola Giuseppe Savino Antonio Di Cecco Antonello Di Gennaro Carla Cantore Gianvito De Novellis Roberto Colacioppo Antonio Gibotta Danilo Balducci.

Ingresso libero.
Orari di apertura: 10/13 | 17/20



search
pages
Link
https://www.carlacantore.com/news-d

Share link on
CLOSE
loading