Carla CANTORE
Foto - Arteterapeuta | Curatrice
search
pages

GEP - GIORNATE EUROPEE DEL PATRIMONIO | NEL BLU DIPINTO DI BLU

GEP_AMASAM.jpg


La Galleria Arti Visive comunica che sabato 25 e domenica 26 settembre la mostra/installazione “NEL BLU DIPINTO DI BLU_ Le ali della libertà” rientra nelle GEP - Giornate Europee del Patrimonio, consolidata iniziativa europea promossa dal Ministero della Cultura in considerazione del tema di quest’anno l’inclusione: un invito e spunto per riflettere sulla partecipazione al patrimonio culturale estesa a tutti i cittadini.
Lo slogan “Patrimonio culturale: TUTTI inclusi” è la traduzione di “Heritage: All inclusive” scelto dal Consiglio d’Europa.
Il progetto è patrocinato dal Comune di Matera.

Il progetto è stato promosso dall’Associazione A.Ma.Sa.M., che svolge dal 1997 importanti e svariate attività nell’ambito della salute mentale nella persona della Presidente Lucia, ideato e condotto dall’arteterapeuta Carla Cantore, coadiuvata dalle volontarie dell’associazione: Maria Teresa Cirillo, Giovanna D’Agostino, Grazia Po, Mariella Rago, Anna Silvestro e Ester Esposito Vingiano; svoltosi presso la sede della associazione dal 28 gennaio fino al 27 maggio 2021; in questo periodo i partecipanti: Angelo, Claudia, Francesco, Giorgia, Lino, Luciana, Maria, Michele, Nunzio, Rosa S., Rosa V., Santina e Sara hanno realizzato delle opere di pittura, poesia visiva, manifesti utilizzando anche la scrittura poetica con il Metodo Caviardage® della materana Tina Festa.

L’esposizione è stata curata in collaborazione con il Matera International Photography e con Arti Visive Gallery.
La mostra resterà aperta nei giorni 25 -26 settembre 2021 dalle ore 10 alle 12,30 e dalle ore 17,30 alle 20,00.
INGRESSO LIBERO CON GREEN PASS

NEL BLU DIPINTO DI BLU_PRESENTAZIONE VIDEO E CATALOGO

istagram_CC_nel_blu_2_copia_2.jpgAMASAM07.jpgAMASAM01.jpgAMASAM02.jpgAMASAM03.jpgAMASAM04.jpgAMASAM05.jpgAMASAM06.jpgAMASAM08.jpgAMASAM09.jpgAMASAM10.jpgAMASAM11.jpgAMASAM12.jpgAMASAM13.jpgAMASAM14.jpgAMASAM15.jpg

Le opere realizzate dai partecipanti: Angelo, Claudia, Francesco, Giorgia, Lino, Luciana, Maria, Michele, Nunzio, Rosa S., Rosa V., Santina e Sara; durante il progetto promosso dall’ Associazione A.Ma.Sa.M., nella persona della Presidente Lucia D’Antona; con l’utilizzo di diversi mediatori artisti tra cui il Metodo Caviardage® ideato dalla materana Tina Festa sono state racchiuse in un catalogo dal titolo “Nel blu dipinto di blu_le ali della libertà” e in un video realizzati dall’arteterapeuta Carla Cantore in collaborazione con Blu Video; entrambi saranno presentati presso Arti Visive Gallery il 24 settembre 2021 ore 18,00


Alla presentazione interverranno: la Presidente dell’Associazione Lucia D’Antona e le volontarie, gli autori, l’arteterapeuta Carla Cantore, i Direttori della Residenza Brancaccio Luca Iacovone e Michele Plati, il rappresentante della Comunità Alloggio Gino Masciullo (Casa Famiglia) Samanta Fusiello, il dott. Luigi Bradascio Ass. Amici del cuore, l’Arcivescovo S.E. Mons. Don Pino Caiazzo, Geo Coretti/Blu Video, Prof. Franco di Pede Arti Visive Gallery, Gianleo Iosca CSV Basilicata, Dott. Marotta D.S.M., la psicologa dott.ssa Caterina Rotondaro, l’ass. sociale dott. Bruno Francione, Antonello Di Gennaro art-director Matera International Photography, M. Rosaria Pellegrino Ass. Moica, Anna Maria Colangelo Ass. AIPD, Bruno Caiella Ass. Maria SS. della Bruna, Pino Loperfido Ass. AVIS, il rappresentante del Comune di Matera.

La mostra è patrocinata dal Comune di Matera.
Il video sarà possibile visionarlo fino al termine della mostra il 26 settembre 2021.
Orari di apertura 10/12,30 – 17,30/20,00
INGRESSO LIBERO CON GREEN PASS


Successivamente il video sarà pubblicato sul sito www.carlacantore.com

RASSEGNA STAMPA
Nel blu dipinto di blu, il 24 settembre presentazione catalogo e video di Carla Cantore negli spazi di Arti Visive Gallery a Matera

A MATERA “NEL BLU DIPINTO DI BLU”, INSTALLAZIONE DELL’ARTETERAPEUTA CARLA CANTORE



Ali...Menti! Una rete per guarire

51826011_2459627787399873_6005331884400181248_n.jpg

Venerdì 15 Febbraio 2019 ore 15:30, Sala A Ospedale San Carlo di Potenza, parteciperò al secondo appuntamento di
"Ali-menti. Accettiamo una sfida: una rete per guarire".

In questo incontro si parlerà di ricerca e modelli di intervento per il trattamento dei DCA (Disturbo del comportamento alimentare).
Ospiti di rilievo, a livello nazionale ed internazionale , la Dott.ssa Laura Della Ragione e il Dott. Franzoni, ci racconteranno le
realtà virtuose costruite nelle loro regioni, che si occupano ogni giorno del complesso problema dei DCA.

L'obiettivo è di costruire "INSIEME", attraverso il confronto, una ricerca sui DCA nella regione Basilicata ed un modello di intervento
condiviso, potendo far riferimento alle eccellenze operative sul territorio (centro di Chiaromonte e Asm di Matera).



Presentazione Mirrorless presso: Ass. Fotografica InPhoto

Locanda_mirrorless_INPHOTO_Brindisi.jpg0c5fe6fc_6f38_4fba_b4c4_d70183ba4a2d.jpg1e81cd9e_d083_42b4_8c0e_5201510da018.jpg2fe64378_c16a_443b_9238_4a7d761331a6.jpg5bdea03f_5670_423d_b49e_9d79bf11cf90.jpg6ddf10e3_04c0_400a_b136_5954148cf494.jpg49cc6531_0d30_45de_b4e5_c5c1535a76fd.jpg94d284fa_46de_4e78_a710_9262c0ad2d38.jpg734d06fa_4296_442c_9b0f_ae770d86723f.jpg1152bb9a_1de0_43b4_a04b_22a6237e78e6.jpg3945a873_5181_43e9_8eea_970c78b948c5.jpgb95806c2_f2e2_452e_a34b_a27bd1a2b71d.jpge89de19f_75da_43eb_93f6_8899ec3ad532.jpge9283b23_19c7_41e0_a61c_3715f3d17a3f.jpged8b2eee_3e42_4045_afe9_c88780504e28.jpg

Via Degli Albizi,19 - Brindisi

11 marzo 2017 - ore 18,00
L’ associazione inPhoto di Brindisi, ha organizzato un incontro sul tema del : ” Disturbo del comportamento alimentare ” . La fotografa Carla Cantore ha presentato il suo libro fotografico : ” Mirrorless ” . È un reportage che Carla ha redatto dopo un lungo lavoro di ricerca, durato sei mesi, nel Centro ” G. Gioia ” di Chiaromonte. I primi dieci giorni li ha trascorsi all’ interno della struttura. In seguito, ogni giorno ha affrontato 400 chilometri fra andata e ritorno da Matera. È stato un percorso faticoso ma, soddisfacente ai fini della sua ” ricerca” fotografica. Per ottenere il permesso di frequentare questa struttura, ha redatto un progetto e, solo dopo l’ approvazione, ha potuto iniziare il suo studio. Questo centro accoglie persone che decidono di affrontare i loro gravi problemi alimentari. Sono previsti sei mesi di terapia, i primi cinque pagati dall’ ente sanitario, il sesto, invece, per metà è a carico del paziente. All’ inizio, la macchina fotografica non è stata accolta positivamente. Poco alla volta, la Cantore è riuscita a conquistare la loro fiducia. Ovviamente, sono state fotografate soltanto le persone che hanno dato il consenso. Nel centro, non ci sono specchi, soltanto specchietti per il viso. I pazienti non devono vedere il loro corpo allo specchio. Non possono usare il cellulare, non si parla di cibo, proprio per arrivare ad una rottura degli schemi mentali. I pazienti cambiano camera, in genere, ogni 15 giorni, per evitare un eccessivo attaccamento al compagno. Sono persone che intraprendono un percorso lungo e difficile. Le foto della Cantore sono molto belle, toccanti. Durante la presentazione, è stato mandato un video con alcune delle foto presenti nel libro e la descrizione che la stessa autrice fa del suo libro: ” Mirrorless è un racconto per immagini di una metamorfosi emotiva e poi fisica, di chi inizia a provare amore verso sé stesso guardandosi con occhi diversi, di chi diventa capace di elevarsi dal buio della propria sconfitta interiore verso una prima luce di speranza”.
L’incontro è stato molto interessante. Anna Consales
(Pubblicato su Brinditime.it) - Ph Amedeo Gioia



L'Amore allo specchio. Progetto Mirrorless: una esperienza, un libro.

Locanda_mirrorless_01_per_sito.jpg16804912_10208457425578457_1878958137_o.jpg16808737_10208457428378527_899684413_n.jpgassunta_foto_adg.jpgIMG_0751_02.jpgIMG_0753_03.jpgIMG_0756_04.jpgIMG_0795_08.jpgIMG_0804_09.jpgIMG_074601.jpgArticolo_mirrorless_Gazzetta.jpg

Centro Carlo Levi - Piazzetta Pascoli, 1 - Matera
14 febbraio 2017 - ore 17,30

E' stato presentato in anteprima nazionale il progetto editoriale "MIRRORLESS - senza specchio" sintesi del reportage durato sei mesi presso la pubblica struttura di cura per i disturbi del comportamento alimentare "G. Gioia" di Chiaromonte (PZ).

Sono intervenuti:
Pasquale DORIA | Giornalista della Gazzetta del Mezzogiorno | Moderatore
Gabriele CATANIA | Psicoterapeuta, Ospedale “L. Sacco” di Milano
Domenico MANGIONE | Neuropsichiatra infantile | Dirigente U.O.S. Matera
Rosa TRABACE | Psicologa | Psicoterapeuta | Responsabile Centro "G. Gioia" di Chiaromonte (Pz)
Nicola CIFARELLI | Psicologo | Psicoterapeuta| Teatroterapeuta
Filomena CANCELLARO | Consigliera C. Levi / Insegnante CAM Feldenkrais©
Ph Antonello Di Gennaro / Ph Assunta Consoli
search
pages
ITA - Informativa sui cookies • Questo sito internet utilizza la tecnologia dei cookies. Cliccando su 'Personalizza/Customize' accedi alla personalizzazione e alla informativa completa sul nostro utilizzo dei cookies. Cliccando su 'Rifiuta/Reject' acconsenti al solo utilizzo dei cookies tecnici. Cliccando su 'Accetta/Accept' acconsenti all'utilizzo dei cookies sia tecnici che di profilazione (se presenti).

ENG - Cookies policy • This website uses cookies technology. By clicking on 'Personalizza/Customize' you access the personalization and complete information on our use of cookies. By clicking on 'Rifiuta/Reject' you only consent to the use of technical cookies. By clicking on 'Accetta/Accept' you consent to the use of both technical cookies and profiling (if any).

Personalizza / Customize Rifiuta / Reject Accetta / Accept
Link
https://www.carlacantore.com/news-d

Share link on
Chiudi / Close
loading