Carla Cantore
Arteterapeuta | Fotografa
search
pages

Scatti al femminile

1bc539d2_2c83_4281_876c_a32fa663bb75.JPGIMG_9840.JPGIMG_9837.JPGIMG_9861.JPGIMG_9870.JPGIMG_9857.JPGIMG_9851.JPGIMG_9844.JPGIMG_9853.JPG

Nello splendida location della Torre normanna di Tricarico, alle 19.00, di martedì 10 agosto 2021 sarà inaugurata la mostra fotografica “Scatti al femminile” di Antonella Marzano, Sonia Maria Pia Sacco e Carmela Santangelo.

Sono tre donne-fotografo non professioniste di Tricarico che esporranno complessivamente 15 foto, frutto delle loro diverse esperienze artistiche e di vita,anche in un periodo fortemente influenzato dalla chiusura per l’emergenza sanitaria.

La mostra è stata organizzata dalla Delegazione Fai di Tricarico e della Lucania interna e dalla locale Pro Loco, con il patrocinio e il contributo della Città di Tricarico.

All’inaugurazione, coordinata dal giornalista Vito Sacco, interverranno, per i saluti, il sindaco di Tricarico Vincenzo Carbone, la capodelegazione Fai di Tricarico e della Lucania interna Sabrina Lauria e il vice presidente della Pro Loco Rocco Stasi.

Parteciperà la materana Carla Cantore, fotografa professionista e arteterapeuta, curatrice e organizzatrice di mostre fotografiche, che porta avanti diverse esperienze legate alla fotografia “come mezzo di esplorazione, crescita e incontro con se stessi, con l’altro e con l’ambiente”.

Antonella Marzano, tricaricese di nascita che vive e lavora a Perugia, esporrà cinque foto dal titolo “Intorno a me”, che ripercorrono, in senso descrittivo, la sua seppur breve esperienza fotografica, la quale cresce attraverso l’interesse per soggetti diversi ed è ancora in divenire.

Sonia Maria Pia Sacco presenterà cinque fotografie intitolate “Paesi e paesaggi lucani”, scatti che mettono in evidenza la bellezza della Lucania e di Tricarico, in particolare.

Il tema delle cinque fotografie di Carmela Santangelo è “Tricarico, insolite prospettive”, che deriva dalla sua voglia di (ri)scoprire il suo paese e il suo territorio, alla fine del duro isolamento del 2020.

Tutte le attività si svolgeranno nel pieno rispetto delle norme antiCovid-19 e saranno accessibili solo se in possesso di green pass.

La mostra sarà aperta fino al 31 agosto e potrà essere visitata tutti i giorni, dalle 10.00 alle 12.00 e dalle 17.00 alle 19.00.

Matera: memoria, identità e futuro. Mostra collettiva

60503287_2202028596578346_19742671874555904_n.jpg60549160_10219210982608548_8127030511555051520_o.jpg61024496_10219210980848504_60844113032904704_o.jpg61218885_10219210983848579_8965464228597071872_o.jpg60911911_10219211022569547_2935784191775735808_o.jpg60847723_10219210981048509_6939221726337171456_o.jpg60809346_10219210980928506_8908515388908634112_o.jpg60905029_10219210982008533_9214891469310001152_o.jpg

“Matera: memoria, identità e futuro” realizzata dallo Studio Arti Visive del prof. Franco Di Pede.
Nella Capitale Europea della Cultura 2019 bulgara, all'interno della galleria Resonance di Antonia Dimitrova, dal 20 maggio fino al prossimo 31 maggio 2019 rimarranno esposte le opere di 50 artisti materani e lucani per nascita o per adozione, opere realizzate con i più diffusi linguaggi espressivi propri delle arti visive (pittura, incisione, fumetto, architettura,
fotografia, poesia, letteratura, musica, video, folklore).
Attraverso le loro opere e con i diversi linguaggi espressivi adoperati si sviluppa un racconto articolato, a più voci, che coniuga memoria con “suggestioni” visive di un futuro ancora non scritto, nella convinzione che il futuro per una città come Matera non può non avere il sapore del ritorno, le sembianze dell’archetipo, il sentimento della “riflessività”, se è vero che ogni luogo reca sempre e comunque in sé ciò che vuole essere e ciò che vuole divenire.
La mostra è accompagnata dal testo critico di Mariadelaide Cuozzo docente dell’Università degli Studi della Basilicata.
Il progetto ha coinvolto direttamente gli artisti Luigi Acito con Renato Lamacchia e Lorenzo Rota, Irene Albano, Carla Cantore, Antonella Capolupo, Nicola Capone, Kamil Cardone, Dario Carmentano, Daniela Cataldi, Vania Cauzillo, Luca Colacicco, Antonio Conte con Roberto Biasi e Margherita Tricarico, Enzo De Filpo, Giovanni Dell’Acqua, Antonello Di Gennaro, Domenico Dimichino, Franco Di Pede, Enzo Epifania, Nino Epifania, Rocco Falciano, Giuseppe Filardi, Nino Fortunato, Rocco Giove, Luigi Guerricchio, Pietro L’Annunziata, Pino Lauria, Cosimo Lerose, Donato Linzalata, Roberto Linzalone, Oreste Lo Pomo, Felice Lovisco, Massimo Lovisco, Vittorio Manno, Francesco Marano, Mauro Masi, Giuseppe Miriello, Giuseppe Mitarotonda, Michele Morelli, Rocco Natale, Antonio Notarangelo, Pino Oliva, Giulio Orioli, Monica Palumbo, Nicola Pavese, Francesco Pentasuglia, Angelo Rizzelli, Marta Salonna con Maria Emanuela Antonicelli-Damiano Di Pede-Roberta Gioia, Pasquale Santoro, Angelo Sarra, Mariano Silletti, Michele Spera, Angelo Stagno con Daniele Mirimao, Pietro Paolo Tarasco, Nino Tricarico, Domenico Verrascina, Augusto Viggiano, Enzo Viti, Teresa Lupo.
search
pages
Link
https://www.carlacantore.com/news-d

Share link on
CLOSE
loading